Stapem

Storica casa editrice milanese degli anni '60, la Stapem è conosciuta soprattutto per la sua produzione fumettistica per adulti, sul genere noir-poliziesco, bellico ed erotico. Guidata tra gli altri da Amos Zaccara, già direttore del periodico Inter F.C., questa casa editrice vanta la collaborazione del grande e poliedrico Pini Segna, l' artigiano del fumetto, che disegnò totalmente e scrisse per i tipi di Stapem "I VALOROSI, ciò che è veramente successo sui campi di battaglia di tutto il mondo" , "Western Clan" e "Il sergente Dix". La Casa Editrice è ricordata anche per la serie horror-thriller "Delirium" e per le più goliardiche "il Barzellettiere" e "Capitan Trinchetto".

editore

  • Anno inizio ()
  • Anno fine ()
  • Serie (2)
  • Numero 1 Numero 2 Numero 3
    I Dannati
    Tratta delle vicissitudini di un gruppo di persone che cercano di salvarsi da...
    4 numeri